Generatore di aria calda per capannoni

Quando ci si trova di fronte alla necessità di riscaldare un capannone industriale durante i mesi più freddi dell’anno, spesso si pensa all’acquisto di un generatore di aria calda. Ma è davvero la scelta migliore o c’è qualcosa di meglio? Vediamolo insieme.

La necessità di riscaldare un capannone industriale

Lavorare in un ambiente confortevole, che non sia troppo caldo durante i mesi estivi, o eccessivamente freddo durante quelli invernali, è una delle condizioni necessarie per essere concentrati e produttivi. Infatti, un ambiente adeguatamente riscaldato favorirà la buona salute, fisica e mentale, di chi ci lavora.

Per riscaldare un capannone industriale esistono tante soluzioni: una di queste sono i generatori di aria calda, che permettono di riscaldare ampi spazi con costi contenuti.

In commercio se ne trovano di tanti modelli diversi: a gasolio, a GPL o  a metano. Non tutti, ovviamente, offrono le stesse prestazioni e occorre fare molta attenzione a cosa si decide di acquistare, per ottenere il risultato desiderato. Il “contro” di questi impianti è che non è possibile regolare il comfort termico e, soprattutto, è impossibile raffrescare gli ambienti quando si è in estate.

Grazie ad un climatizzatore industriale con pompa di calore, come quelli di Tecsaving, potrete risparmiare sui costi economici di riscaldamento a metano, gpl o gasolio. Inoltre, se deciderete di effettuare un’installazione in concomitanza ad un impianto fotovoltaico, la convenienza sarà ancora maggiore.
Infatti, nonostante sia un aspetto di fondamentale importanza, ancora sono moltissimi i capannoni industriali che non sono dotati di un adeguato impianto di climatizzazione. Questo ovviamente porta ad un conseguente calo nella produttività. E non sono solo i dipendenti a risentirne, ma anche i macchinari. Il caldo eccessivo può mettere in seria crisi i sistemi elettronici.

La climatizzazione industriale di Tecsaving

Climatizzare un grande ambiente di lavoro non è così facile, ma è fondamentale affinché i processi produttivi non vengano rallentati. Quando un dipendente è felice e sta bene, lavora meglio. Non è un mistero. Con un impianto di climatizzazione industriale Tecsaving potrete rinfrescare e riscaldare un ambiente con un unico prodotto. Si tratta infatti di moderne pompe di calore, che utilizzano l’elettricità e l’aria come fonte energetica economica ed ecologica per la climatizzazione.
I climatizzatori industriali di Tecsaving sono pensati per il trattamento termico dell’aria in spazi molto ampi e in condizioni particolari: magazzini, capannoni e officine, che a causa delle loro dimensioni e della loro destinazione d’uso, richiedono speciali condizioni di temperatura e deumidificazione durante l’estate, oppure, durante i mesi più freddi, di un clima caldo e accogliente.

Le prestazioni sono ottime e vi daranno la possibilità di accedere agli incentivi del Conto Termico e della Detrazione Fiscale, specie in occasione di un vecchio impianto da mandare in pensione e sostituire.I prodotti di Tecsaving sono pompe di calore aria-aria che hanno un’unità esterna collegata ad un’unità interna. In questo modo riuscirete a climatizzare al meglio capannoni e magazzini con una superficie che va dai 300 m² ai 5.000 m².

Per maggiori informazioni, contattateci.

Richiedi un preventivo gratuito e scopri la nostra soluzione

Compila il form sottostante: un nostro incaricato ti ricontatterà senza impegno !

    Nome*
    Cognome*
    Telefono*
    Email*
    Dimensione in pianta del capannone (minimo 300 m²)
    Altezza del capannone (minimo 4 m)
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.